Bambini e anziani: un’alleanza per la pace

scuola sergio 2Una bella conclusione dell’anno scolastico, organizzata a Roma dalle Ancelle del S. Cuore al Trionfale; infatti i bambini e le maestre della scuola elementare hanno organizzato, sabato 28 giugno, un “Rosario della pace”, al quale hanno voluto invitare gli anziani che vivono all’interno della loro struttura e tutte le famiglie. Una preghiera “speciale”, durante la quale i bambini hanno voluto ricordare tutti i paesi che soffrono per la violenza e per la guerra: divisi per continenti (ogni classe ne rappresentava uno), sono stati letti ad alta voce i nomi di tutti le nazioni che soffrono per la guerra, dalla Ucraina alla Siria (e sono stato ricordati i tanti immigrati che, fuggendo, giungono nella nostra Europa), dalla Libia al Ciad, dal Messico all’America Centrale, (ricordando in particolare i giovani che sono tentati dal triste fascino delle bande giovanili).scuola sergio 3
Per ogni continente, una piccola “processione”, conclusa con l’accensione di un cero, segno di memoria e vicinanza. Un pensiero è stato rivolto anche all’Africa e alla lotta contro l’Aids, perché i bambini possano crescere sani e…pieni di futuro!
Come conclusione, una marcia silenziosa di tutti, bambini ed anziani insieme alle famiglie, per gettare in un braciere grani di incenso, in una splendida alleanza tra le generazioni in nome della Pace (e non è mancata infatti la bandiera arcobaleno..!)
Al termine, la premiazione delle tante attività svolte a scuola durante l’anno, un ottimo rinfresco, e l’appuntamento a settembre, per iniziare il nuovo anno scolastico sempre in nome della pace: un nuovo incontro sulle orme di quello “spirito di Assisi” sostenuto dalla Comunità di Sant’Egidio (particolarmente significativo in questo 2016, anno in cui ricorre il 25 anniversario del primo incontro ad Assisi di uomini di tutte le religioni, fortemente voluto da Giovanni Paolo II)

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *