Mia nonna ha cento anni e saltella qua e là

Roma,  20 ottobre 2017.

Il Programma ” Viva gli Anziani!” ha proposta alle classi IV  e V della Scuola Primaria “Baccarini” un incontro con i loro nonni ed alcuni rappresentanti del Programma. L’incontro, semplice e toccante, è stato organizzato presso l’aula magna della scuola. I bambini hanno invitato i loro nonni a partecipare ed hanno preparato dei testi per l’occasione.
Nadia, del Programma ” Viva gli Anziani!” ha mostrato ai ragazzi le foto di quando era piccola a Venezia. Tante domande su come era la scuola ai suoi tempi, se si studiava tanto, che  grembiule  si indossava, che quaderni si usavano.

Hanno chiesto della guerra, se pativa la fame come succede adesso in Africa a tanti bambini.
Romano Bartoloni, noto cronista sportivo, gli ha parlato del suo mestiere di giornalista, dell’importanza di essere curiosi.
I bambini hanno letto dei messaggi per i nonni.

In tanti li ringraziavano perché ….“ quando sono triste o annoiato, stare con mio nonno mi fa passare tutto”.  Un altro ha scritto: “ Mia nonna mi ascolta sempre, anche per ore, ha sempre tempo per me, non ha mai fretta”.
“ Io ho tre nonni, che m’insegnano tante cose, mia nonna a cucinare, mio nonno a giocare a cricket, stare con loro mi diverte tanto e poi ho mia nonna di cent’anni che saltella di qua e di là, e mi vuole tanto bene”.
“ Io vado sempre dai nonni durante il fine settimana, facciamo tante cose insieme, li aiuto e vado anche a fare la spesa per loro”
“ Voglio tanto bene a mia nonna perché mi racconta tante storie di quando lei era bambina…e quando ero piccola mi faceva addormentare raccontandomi  favole…favolose”
“Quando sto con mia nonna posso fare più cose, lei non è tanto severa, mi capisce e mi lascia giocare tanto”.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *