Riportiamo il comunicato stampa della Comunità di Sant’Egidio in merito ai maltrattamenti degli anziani ai Castelli romani: occorre maggiore vigilanza e modelli alternativi all’istituzionalizzazione