La nuova guida ” Come rimanere a casa propria” è online

Roma, 1 giugno 2016

Presentata oggi dal presidente della Comunità di San’Egidio Marco Impagliazzo  la  guida ” Come rimanere a casa propria da anziani, disponibile sul web e a breve anche in versione app per tutti i sistemi operativi; è un regalo che la Comunità di Sant’Egidio offre a tutti gli anziani romani, alle loro famiglie, a chi intende umanizzare la vita della città di Roma a partire da chi ha più anni.

 Nel corso della conferenza stampa, Marco Impagliazzo ha messo in evidenza la necessità di un cambiamento culturale profondo di mentalità, che bisogna operare a livello di cittadinanza e di decisori politici: dal ricovero in istituto alle cure a domicilio. A Roma c’è stata una flessione nell’assistenza domiciliare: negli ultimi 4 anni quasi 700 persone hanno perso questo servizio e sono stati chiusi 8 centri diurni per anziani fragili. Per questo, ha spiegato Impagliazzo, “lancio un appello alla cittadinanza, alle istituzioni e anche ai candidati che hanno l’ambizione di governare le città: si impegnino a cambiare la cultura del Paese nei confronti degli anziani. Occorre passare dal ricovero alle cure a casa”. Anche perché sono sorte negli ultimi numerose strutture “spontanee” in cui vanno a vivere gli anziani, molto spesso senza controllo: ben 3.031 posti letto che la Comunità ha potuto accertare attraverso una sua indagine.
Il presidente di Sant’Egidio ha quindi indicato, come modello replicabile, il programma “Viva gli anziani”, che dal 2004 ad oggi, nei rioni di Trastevere, Testaccio ed Esquilino, attraverso una fitta rete di monitoraggio nei confronti nelle persone anziane residenti (12 mila seguiti), è riuscito ridurre del 10 per cento il tasso di ospedalizzazione e del 50 per cento il ricovero in istituto.

Tutto ciò con una spesa di appena 81 euro ad anziano. Un monitoraggio che, in previsione delle ondate di calore estive, che tanto incidono sulla salute della popolazione anziana, Sant’Egidio estenderà, con la sua rete di volontari, a tutti i quartieri di Roma in cui è presente e negli istituti.

 

Scarica la guida    Consulta la Guida

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

2 commenti su “La nuova guida ” Come rimanere a casa propria” è online

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *